Levatacce e file davanti ai negozi, corse sfrenate per accaparrarsi la tavoletta delle meraviglie, giornalisti in estasi di fronte alle sue potenzialità: l’accoglienza in Italia dell’iPad non avrebbe potuto essere più calorosa.

Tra i fan entusiasti e i detrattori incalliti (sparuti e un po’ timidi nel dichiarare le loro perplessità), ci sono tutti gli altri, che prima di acquistare il nuovo oggetto cult vorrebbero conoscerlo un po’ meglio. Che gli italiani fossero amanti della tecnologia lo si sapeva già, ma che in tempi di vacche magre un device costoso e non proprio essenziale per la vita di tutti i giorni potesse riscuotere un tale successo di vendita è un fatto stupefacente.

Allora parliamo di questo fenomeno. Chi di voi ha già tra le mani il suo iPad o pensa di averlo entro breve? Chi invece resta scettico? Ma soprattutto, l’iPad può essere utile per il lavoro? Perché un manager dovrebbe averlo con sé? Aspettiamo la vostra opinione.